RICHIESTA DI CERTIFICATO DI AUTENTICITA’

Sarà possibile emettere il certificato solo dopo il controllo dell’opera da parte del Comitato scientifico che ne avrà accerta l’autenticità. È necessario compilare la relativa richiesta che verrà inviata via mail al richiedente, il quale deve consegnarla in originale, compilata e firmata, al momento del ritiro dell’opera. La richiesta di emissione del certificato di autentica non è obbligatoria ma è a discrezione del proprietario dell’opera. Si precisa che Il numero di registro con il quale l’opera viene archiviata, compare solo sui certificati di autentica.

I costi della certificazione sono:

€ 366,00 IVA 22% incl. per fotografie e disegni (per disegni si intende tutto ciò che non è una tecnica pittorica a pennello su carta)

€ 610,00 IVA 22% incl. per dipinti (tecniche pittoriche, indipendentemente dal tipo di supporto o dimensione), sculture e ceramiche (solo pezzi unici).

Non si autenticano le opere multiple superiori alla tiratura 1/9.


Si precisa che nel caso in cui il certificato di autentica sia già stato rilasciato in passato non è possibile emetterlo una seconda volta.

L’importo a titolo di rimborso forfettario ed in nessun caso rimborsabile è da ritenersi per le spese perizia ed emissione del certificato di autenticità. Il versamento dovrà essere effettuato entro e non oltre 7 giorni dalla comunicazione dell’autenticità dell’opera e documentato con presentazione della ricevuta di avvenuto bonifico, da inviare via mail all’indirizzo: info@archivioscanavino.it

Successivamente verrà rilasciata la fattura di quietanzata.
In difetto, il certificato di autentica non verrà rilasciato.

Visto l’obbligo di fatturazione elettronica in vigore dall’anno 2019, si pregano i gentili collezionisti e professionisti del settore di inviare i dati di fatturazione al momento dell’esecuzione del bonifico completi di CODICE FISCALE/P.IVA/CODICE DESTINATARIO/UNIVOCO.

Il certificato di autentica verrà emesso entro 60 giorni a partire dalla data di avvenuto pagamento o inviato tramite raccomandata postale A/R all’indirizzo indicato nel modulo di richiesta compilato, salvo diversa comunicazione.

IMPORTANTE!

L’Associazione non esprime pareri di autenticità sulla sola analisi di documentazione fotografica cartacea o digitale.
L’Associazione non effettua valutazioni economiche delle opere.

 

controllo opere